Chi è un profeta?

Profeta è colui che vede lontano, usando gli occhi di Dio Il mio in(solito) commento a:Impose loro di non divulgarlo, perché si compisse ciò che era stato detto (Matteo 12,14-21) L’Antico ed il Nuovo Testamento si fondono in questo brano dell’evangelista Matteo, che cita il Primo Canto del servo di Javhé, del profeta Isaia (Isaia 42,1-4): “Allora i farisei uscirono […]

Che cos’è lo Spirito Santo

Quando riusciamo a fare silenzio nei nostri pensieri, allora sì, che possiamo sentire dentro di noi le parole di Dio e permettergli di cambiarci dall’interno. Allora anche il nostro volto brillerà di una luce nuova Il mio in(solito) commento a:Lo Spirito Santo vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto (Giovanni 14,23-29) Forse la forma più antica di Dio. […]

E tu, quanto coraggio hai?

Talvolta Dio ci mette davanti sfide complicate, ma ci offre anche il coraggio per superarle. Il mio in(solito) commento a:A questa generazione non sarà dato che il segno di Giona (Lc 11,29-32) C’è poco da fare, Giona mi sta proprio simpatico. E credo che, se lo vorrete conoscere meglio, risulterà molto vicino anche a tutti voi. Un uomo comune che […]

Uno sguardo di profezia che vede lontano

Vi piacerebbe vedere più in là? Guardare oltre l’ostacolo che avete davanti?Il mio in(solito) commento a: I miei occhi hanno visto la tua salvezza (Lc 2,22-40) Vede lontano, Simeone. Il suo sguardo si perde nel tempo e nello spazio. “Lo Spirito Santo gli aveva preannunciato che non avrebbe visto la morte senza prima aver veduto il Cristo del Signore” (v. […]

Come si fa a parlare con Dio?

Qualche volta Dio parla forte e chiaro. Ci parla in modo che non possiamo fraintendere. Oggi vedremo come ascoltarlo e… come provare a farsi sentire da Lui. Il mio in(solito) commento a: Tu sei il Figlio mio, l’amato: in te ho posto il mio compiacimento (Mc 1,7-11) C’era un momento in cui Dio viveva con gli uomini e spesso si […]

L’uomo che teneva Dio in mano

Nella lotta al mostro invisibile che ci attanaglia, oggi abbiamo avuto un grande alleato: un uomo, un grande uomo, vestito di bianco. In una surreale piazza San Pietro, completamente deserta, sotto la pioggia scrosciante ed un un cielo incupito, si è vista una gran luce: quella di Gesù Eucarestia, tenuta tra le mani del Vescovo di Roma. Il Papa che, da solo, ha sfidato le tenebre della pandemia.