Libri

La buona Parola, il blog di Alessandro Ginotta

Perché Mosè aveva le corna?

Ti sei mai chiesto perché Mosè, in molte statue e dipinti, viene raffigurato con le corna? Diciamo subito che ciò non ha nulla a che vedere con il demonio, anzi è vero l’esatto contrario. E se, perfino Michelangelo, scolpì due inequivocabili protuberanze sul capo del patriarca nella statua conservata nella Basilica di San Pietro in Vincoli, tutto è dovuto ad […]

Che cos’è lo Spirito Santo

Quando riusciamo a fare silenzio nei nostri pensieri, allora sì, che possiamo sentire dentro di noi le parole di Dio e permettergli di cambiarci dall’interno. Allora anche il nostro volto brillerà di una luce nuova Il mio in(solito) commento a:Lo Spirito Santo vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto (Giovanni 14,23-29) Forse la forma più antica di Dio. […]

Che cos’è lo spirito del mondo?

C’è lo spirito del mondo (hai notato la “s” minuscola?) e c’è lo Spirito di Dio (questa volta maiuscola!). Il mio in(solito) commento a:Voi non siete del mondo, ma vi ho scelti io dal mondo (Giovanni 15,18-21) Io sono convinto che ciascun uomo sappia, in cuor suo, ciò che è bene e ciò che è male. E questo, indipendentemente dalla […]

Le parole più urgenti (e più vere) del mondo

Vuoi scoprire, insieme a me, qual è il desiderio più urgente di Dio? Il mio in(solito) commento a: Questo vi comando: che vi amiate gli uni gli altri (Gv 15,12-17) Immaginate l’urgenza del momento: il tempo del Figlio dell’Uomo sulla terra è agli sgoccioli. Nel Cenacolo gli Apostoli sono radunati per l’Ultima Cena e il Maestro sta pronunciando il suo […]

L’unico luogo dove vale la pena rimanere

E’ tutto un intrecciarsi d’amore. Parte dal Padre, passa attraverso il Figlio, giunge fino a noi. Il mio in(solito) commento a:Rimanete nel mio amore, perché la vostra gioia sia piena (Giovanni 15,9-11) Dio ci ha creati amandoci per primo, ed ha sempre sperato, e spera ancora ora, che in qualche modo noi saremo in grado di amarlo a nostra volta: […]

Perché abbiamo bisogno di Dio?

Dall’amore nacque la vita, dall’odio la morte. Le conseguenze del peccato originale sono drammatiche, tuttavia Dio non ci ha abbandonato e neppure abbandona l’idea di restituirci la vita eterna Il mio in(solito) commento a:Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto (Giovanni 15,1-8) C’è una pianta dell’amore che dà dodici raccolti e produce frutti ogni mese. E’ […]

Dio? Ama perfino le nostre imperfezioni!

Dio è talmente perfetto che ha creato l’imperfezione. Ha creato noi. Il mio in(solito) commento a:Vi do la mia pace (Giovanni 14,27-31) Fin dalle prime parole del Libro della Genesi:  “Dio disse: «Sia . . .»” (Genesi 1,3) incontriamo l’onnipotente Parola di Dio: “Egli parla e tutto è fatto …” (Sal 33, 9). E’ da un atto d’amore di Dio […]

Dove vive Dio?

No, Dio non è fatto per restare chiuso in una pisside dorata. Il mio in(solito) commento a (Giovanni 14,21-26): Dio non è una proprietà privata da custodire gelosamente, ma è pane da condividere, acqua per dissetare, vita che deve essere vissuta. Ce lo fa notare Santa Teresa di Lisieux: “Nostro Signore non scende dal cielo tutti i giorni per stare […]

La macchina che serviva (anche) per parlare con Dio

Se ti dicessi che esisteva (e forse esiste ancora) una sorta di “ricetrasmittente”, capace di metterci in comunicazione con Dio, ti sorprenderebbe? Parliamo dell’Arca dell’Alleanza: il manufatto che conteneva le Tavole della Legge date da Dio a Mosè sul monte Sinai. Doveva essere bellissima. Facciamo un esperimento? Dopo aver letto queste righe, fermati un attimo, chiudi gli occhi e prova […]

Prepariamoci, perché Gesù ci stupirà ancora!

Non è forse vero che, qualche volta, vorremmo “chiudere Gesù in un armadio”? In modo tale che non ci possa vedere né sentire quando compiamo il male? Il mio in(solito) commento a:Non vi chiamo più servi, ma vi ho chiamato amici (Giovanni 15,9-17) Eh sì, Gesù ci stupisce ancora! L’Emmanuele, il Dio-con-noi che ci ama così tanto da rinunciare alle […]