Sai perchè Dio sussurra?

«Mi invocherà e io gli darò risposta; nell’angoscia io sarò con lui. Lo sazierò di lunghi giorni e gli farò vedere la mia salvezza…»
(Salmo 90)

Il Signore ci è sempre vicino, ci protegge e ci guida amorevolmente sulla via del bene; sta a noi riconoscere la sua voce che sussurra in mezzo ai rumori di questo mondo confuso e violento. Egli sussurra, sì, ma non perchè sia debole, anzi! Egli sussurra perchè buono e misericordioso e nel suo infinito amore per noi ci ha concesso il libero arbitrio, il potere di sbagliare… ed ecco che egli non si impone con tuoni e saette, come la nostra immaginazione talvolta lo raffigura, ma, come un venticello leggero egli sussurra alla nostra anima pensieri di bene. Ascoltiamoli!

Carissimi amici, di solito vi lascio i miei pensieri per la buonanotte… (a proposito… li potrete trovare qui) oggi il “sussurro” che ho colto mi ha suggerito di scrivervi queste righe per augurarvi Santa giornata e buona settimana! 🙂

La carezza di Dio

…se, come spero, il riferimento al sussurro vi ha incuriositi, vi propongo un’altra lettura: LA CAREZZA DI DIO si tratta di un articolo che scrissi ormai quasi un annetto fa, ma credo che nella seconda metà, quella intitolata: L’incontro con Dio, vi potrebbe piacere ed interessare. Mi fate sapere se vi sarà piaciuto?

I due angioletti sono un particolare dell’affresco della Galleria di Palazzo Farnese, opera del pittore italiano Annibale Carracci, 1597 – 1606, Palazzo Farnese, Roma.

Alessandro Ginotta

Alessandro Ginotta

Responsabile dell'Ufficio Stampa della Società di San Vincenzo De Paoli, Webmaster Cattolico, scrivo articoli (Spiritualità, Fede e Religione) per alcuni periodici cattolici.