Martedì 27 settembre: Festa di San Vincenzo de' Paoli

Martedì 27 settembre: Festa di San Vincenzo de’ Paoli

Download PDF

Il 27 settembre la Chiesa celebra la memoria di San Vincenzo de’ Paoli (24 aprile 1581 – 27 settembre 1660), mistico della Carità e Patrono Universale delle Opere della Carità.

Dal suo carisma hanno attinto ispirazione centinaia di Congregazioni Religiose e Associazioni di laici cristiani.

In questo anno la celebrazione della festa di San Vincenzo cade nel Giubileo della Misericordia e nel 400° anniversario della fondazione dei “Gruppi di Volontariato Vincenziano”, fondati proprio da San Vincenzo de’ Paoli nel 1617 a Chatillion-les Dombes, oggi Chatillion-sur-Chalaronne.

A Torino la festa verrà celebrata in Duomo, martedì 27 settembre 2016, alle ore 18.00

Alla S. Messa, che verrà celebrata da S.E. Mons.  Luciano Pacomio, Vescovo di Mondovì, è invitata a partecipare tutta la Famiglia Vincenziana di Torino, cioè: la Società di San Vincenzo de’ Paoli, la Caritas Diocesana, i Missionari di San Vincenzo de’ Paoli, i Gruppi di Volontariato Vincenziano, le Figlie della Carità, le Suore Nazarene, le Suore di Santa Giovanna Antida Thouret, e tutti coloro che si impegnano nella Carità.

L’animazione liturgica della festa è affidata ad “un coro di cori”,  guidato dal Maestro Massimo Versaci della parrocchia di Santa Rita di Torino.

Martedì 27 settembre 2016, alle ore 18.00
Cattedrale di San Giovanni Battista
Via XX Settembre, 87, 10122 Torino


Alessandro Ginotta

Vuoi invitarmi nella tua parrocchia?

Alessandro Ginotta
E’ sempre molto bello incontrare gente, poter spezzare la Parola con una lectio, oppure affrontare un tema di attualità alla luce del Vangelo… Parteciperò molto volentieri ed a titolo completamente gratuito ad incontri in Torino e prima cintura. Per trasferimenti più lunghi parliamone:
alessandro.ginotta@labuonaparola.it

Puoi contattarmi così:

Potresti aiutarmi con una piccola donazione?

Perchè donare? Perchè il blog La buona Parola non é finanziato da alcuna istituzione, né ecclesiale né governativa, ma sopravvive soltanto grazie alle donazioni dei lettori. Perciò ho bisogno anche del tuo aiuto per coprire i costi del server, dei servizi e delle attività che svolgo.
Grazie, grazie di cuore!