Lo sguardo dell’accoglienza per una comunicazione nuova

Si è concluso all’Università Europea di Roma il sesto anno di attività del Laboratorio di comunicazione “Non sei un nemico!”, fondato e diretto dal giornalista Carlo Climati.

“Non sei un nemico!” è il motto, l’idea di base del Laboratorio, che ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovani ad una nuova forma di comunicazione, che non veda nell’altro un nemico.

Gli studenti sono incoraggiati a vedere gli altri con uno sguardo nuovo e a creare linguaggi che possano rappresentare un ponte verso tutti, contribuendo ad un autentico spirito di accoglienza, solidarietà ed amicizia.  

“Papa Francesco ci invita a vivere la cultura dell’incontro”, ha detto Carlo Climati. “Questo è un messaggio che tutti possiamo mettere in pratica, attraverso i piccoli gesti della vita quotidiana. Oggi, purtroppo, è facile cadere nella tentazione di una comunicazione superficiale, alimentata da pregiudizi e luoghi comuni. Abbiamo bisogno di percorsi comunicativi nuovi, che possano evidenziare la bellezza dell’amicizia nella diversità e del dialogo con tutti”.

Anche quest’anno il Laboratorio ha esplorato le diverse forme di comunicazione del mondo di oggi: dal giornalismo ai social network, dalla musica alla radio, dalla televisione ai fumetti, dalle relazioni virtuali al dialogo nella vita quotidiana.

Il Laboratorio “Non sei un nemico!”, che fa parte delle attività di responsabilità sociale dell’Università Europea di Roma, tornerà ad ottobre 2019, con la sua settima edizione.

Alessandro Ginotta

Responsabile dell'Ufficio Stampa della Società di San Vincenzo De Paoli, Webmaster Cattolico, scrivo articoli (Spiritualità, Fede e Religione) per alcuni periodici cattolici.