Conferenze di San Vincenzo: l’11 dicembre a Napoli il ritiro spirituale

Conferenze di San Vincenzo: l’11 dicembre a Napoli il ritiro spirituale

Download PDF

Il Presidente nazionale della Società di San Vincenzo De Paoli, dott. Antonio Gianfico, partecipa al ritiro spirituale organizzato dal Consiglio Centrale di Napoli. Domenica 11 dicembre presso la Casa della Missione dei Padri Vincenziani.

“Intraprendemmo la visita dei poveri a domicilio: gli portammo del pane, dei soccorsi temporali di vario genere, e soprattutto dei buoni libri e buoni consigli”. Con queste parole il Beato Federico Ozanam ha sintetizzato l’operato della Società di San Vincenzo De Paoli in una lettera del 1845¹.

Oggi come allora il vincenziano è un po’ Marta ed un po’ Maria (cfr. Lc 10,38-42). Si reca al domicilio dei propri assistiti e porta loro il “pacco” con alimenti e generi di conforto, un aiuto per pagare le bollette o una parte dell’affitto, ma soprattutto offre sostegno e vicinanza ai bisognosi: li affianca nell’affrontare le difficoltà, condivide le loro sofferenze e li accompagna in un percorso di crescita personale finalizzato a rendere il povero indipendente e consapevole della possibilità di cambiare il proprio destino.

Per il vincenziano preghiera ed azione si rinforzano reciprocamente: una preghiera che non porta all’azione concreta verso il povero è incompleta; allo stesso modo il servizio senza preghiera non permette di scorgere Dio presente nel bisognoso.

Consapevoli di questo i volontari partecipano periodicamente a momenti di formazione spirituale che si integrano alla pratica quotidiana dell’azione caritativa.

In occasione del Santo Natale, l’Associazione Consiglio Centrale di Napoli, presieduta da Antonella Prestia, ha organizzato una giornata di spiritualità che si è tenuta domenica 11 dicembre 2016 dalle 09.00 alle 16.30 presso la Casa della Missione dei Padri Vincenziani in Via Vergini, 51. Al ritiro hanno partecipato anche il dott. Antonio Gianfico, Presidente nazionale della Società di San Vincenzo De Paoli e la dott.ssa Monica Galdo, membro della Giunta Esecutiva.

Alessandro Ginotta

  1. Lettera al Presidente della Società di San Vincenzo de Paoli del Messico, Parigi, 19 settembre 1845

Vuoi invitarmi nella tua parrocchia?

Alessandro Ginotta
E’ sempre molto bello incontrare gente, poter spezzare la Parola con una lectio, oppure affrontare un tema di attualità alla luce del Vangelo… Parteciperò molto volentieri ed a titolo completamente gratuito ad incontri in Torino e prima cintura. Per trasferimenti più lunghi parliamone:
alessandro.ginotta@labuonaparola.it

Puoi contattarmi così:

Potresti aiutarmi con una piccola donazione?

Perchè donare? Perchè il blog La buona Parola non é finanziato da alcuna istituzione, né ecclesiale né governativa, ma sopravvive soltanto grazie alle donazioni dei lettori. Perciò ho bisogno anche del tuo aiuto per coprire i costi del server, dei servizi e delle attività che svolgo.
Grazie, grazie di cuore!