Missioni dei giovani dell’Università Europea di Roma

Missioni dei giovani dell’Università Europea di Roma

Download PDF

Da mercoledì Santo alla domenica di Pasqua, un gruppo di studenti dell’Università Europea di Roma, insieme ad altri giovani provenienti da diverse parti d’Italia, parteciperà alle Missioni di Evangelizzazione che il Movimento Regnum Christi promuove in occasione della Settimana Santa, attraverso l’apostolato “Gioventù e Famiglia Missionaria”.

L’iniziativa fa parte delle attività sociali dell’Ateneo. L’Università Europea di Roma, infatti, ha tra i suoi obiettivi principali la formazione integrale della persona. Una formazione che consenta non solo l’acquisizione di competenze professionali ma che orienti lo studente ad una crescita umana e spirituale e lo aiuti a sviluppare uno spirito di servizio per gli altri.

Per questa ragione 100 giovani andranno in missione nella diocesi di Fiesole, in provincia di Firenze. Saranno accompagnati da Padre Nicola Tovagliari LC, Cappellano dell’Università Europea di Roma, da altri sacerdoti e seminaristi dei Legionari di Cristo e dalle consacrate del Regnum Christi.

“Vogliamo accogliere con gioia l’invito di Papa Francesco a vivere una Chiesa in uscita”, spiega il Cappellano Padre Nicola Tovagliari LC. “La missionarietà giovanile è la speranza di una Chiesa che vuole essere sempre giovane e vivere la cultura dell’incontro”.

Gli studenti dell’Università Europea di Roma, insieme agli altri giovani, visiteranno le famiglie, gli anziani e gli ammalati dei paesi.  Si metteranno al servizio delle parrocchie, aiutando i sacerdoti nelle celebrazioni del Triduo Sacro, animando le funzioni liturgiche, organizzando giochi per i bambini, catechesi per i giovani e per le famiglie. In tutte le attività saranno guidati e accompagnati spiritualmente dai Legionari e dalle consacrate.

Le Missioni sono un’occasione concreta per mettersi alla prova a livello umano e come testimoni di Cristo, fare amicizie profonde, ma soprattutto per vivere la Pasqua nella sua pienezza, con spirito di accoglienza, di amicizia e di aiuto per gli altri. I ragazzi sperimentano in queste occasioni che veramente “c’è più gioia nel dare che nel ricevere” (Atti 20,35).

Le Missioni di Settimana Santa del Regnum Christi sono un apostolato di Gioventù e Famiglia Missionaria che coinvolge in Italia circa 250 persone. Si svolgono nel Triveneto, in Toscana e in Sicilia e in circa 20 Paesi nel mondo, per servire la Chiesa locale, i vescovi e i parroci.

E’ possibile vedere qui un video con le testimonianze dei giovani che hanno partecipato alle precedenti Missioni.

https://www.youtube.com/watch?v=woyRAWKT-v8

Per ulteriori informazioni  www.gfmissionaria.it

Cento giorni con Gesù, Alessandro Ginotta, Tau Editrice

Non un libro da leggere con gli occhi, ma un’esperienza da vivere con il cuore.

Al lettore che sfoglierà questo libro basterà scorrere l'indice per rendersi conto che non si tratta del “solito” commento al Vangelo ma di qualcosa di completamente nuovo per approccio, stile, linguaggio e contenuto. Sai cosa vuole Gesù dalla tua vita? Quante volte ci siamo fatti questa domanda? Perchè la mia preghiera non viene ascoltata? (e perchè non è così). Cento giorni con Gesù è una proposta per aiutarti ad affrontare il futuro in modo migliore, consapevole che nelle difficoltà, ma anche nelle gioie grandi o piccole di ogni giorno, non siamo soli, ma abbiamo al nostro fianco Cristo, che ci sorregge, ci consola, ci perdona, piange con noi e sorride con noi. Perchè vivere bene si può, e con Gesù è meglio!

Vuoi invitarmi nella tua parrocchia?

Alessandro Ginotta
E’ sempre molto bello incontrare gente, poter spezzare la Parola con una lectio, oppure affrontare un tema di attualità alla luce del Vangelo… Parteciperò molto volentieri ed a titolo completamente gratuito ad incontri in Torino e prima cintura. Per trasferimenti più lunghi parliamone:
alessandro.ginotta@labuonaparola.it

Puoi contattarmi così:

Potresti aiutarmi con una piccola donazione?

Perchè donare? Perchè il blog La buona Parola non é finanziato da alcuna istituzione, né ecclesiale né governativa, ma sopravvive soltanto grazie alle donazioni dei lettori. Perciò ho bisogno anche del tuo aiuto per coprire i costi del server, dei servizi e delle attività che svolgo.
Grazie, grazie di cuore!