Volontariato: nasce la Rete Regionale ConVol del Piemonte

Volontariato: nasce la Rete Regionale ConVol del Piemonte

Download PDF

Venerdì 28 Luglio u.s. alle ore 10,00 presso il Centro Servizi per il Volontariato Vol.To di Torino, si è tenuta l’Assemblea fondativa della Convol Piemonte, che è la Conferenza Permanente delle Associazioni, Delegazioni e Reti di Volontariato strutturate a livello nazionale, che hanno sede anche presso la Regione Piemonte.

Alla presenza della Presidente Nazionale Emma Cavallaro, è stato eletto il Gruppo di Cordinamento nelle persone di Giorgio Groppo ( Avis Piemonte ) della Provincia di Cuneo, condelega ai rapporti istituzionali e legislazione, Maria Tiziana Volpatto ( Società di San Vincenzo De Paoli Interregionale Piemonte e Valle d’Aosta ) con delega alla segreteria e Lilliana Burburan ( Avulss Piemonte ) con delega alla Formazione.

Afferma la Convol PiemonteLa ConVol ritiene di dover sostenere i volontari nell’approfondire la conoscenza dei fenomeni sociali in atto, nel raggiungere una maggiore consapevolezza delle tendenze e delle prospettive del nostro sistema di welfare e nell’individuare le criticità che rischiano di minare alle fondamenta il tessuto sociale e civile del Paese. Ciò allo scopo di “recuperare” e “rinvigorire” quelle capacità del volontariato di giocare una partita importante per una società solidale, meno diseguale, più attenta ai processi che riguardano i soggetti più deboli, in grado di tutelare e promuovere i beni comuni, di esaltare l’impegno diretto e la partecipazione delle persone alle scelte fondamentali per il tessuto democratico”.

Chi Siamo

La ConVol – Conferenza Permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato nasce nel 1991, lo stesso anno in cui viene varata la Legge quadro sul volontariato, da un’ idea apparentemente semplice ma di fatto rivoluzionaria e profetica di Luciano Tavazza “Insieme si può tentare un cambiamento di cultura”.

Tra i soci fondatori vi furono la Società di San Vincenzo De Paoli, i Gruppi di volontariato Vincenziano, l’Associazione Cattolica internazionale al servizio della Giovane-ACISJF, l’AVVULSS, le Misericordie, il MoVi.

All’origine voleva essere una piattaforma molto snella e flessibile e si dotò solamente di alcune “disposizioni generali”.

In seguito venne elaborato un vero e proprio Statuto in base al quale ConVol, in quanto organismo di coordinamento, si pone gli scopi di:

– Rappresentare le organizzazioni di volontariato aderenti e il volontariato nazionale, promuovendo azioni politiche anche in rete con altri organismi di rappresentanza.

– Promuovere il volontariato, il suo ruolo e le sue funzioni, nel rispetto dell’identità degli altri soggetti sociali.

– Tutelare il volontariato rispetto a comportamenti delle istituzioni e di qualsiasi altro soggetto non rispettosi del suo ruolo, della sua funzione e dei suoi valori specifici.

– Promuovere la cultura della gratuità, della solidarietà e della cittadinanza attiva, al fine di realizzare una convivenza accogliente e rispettosa dei diritti di tutte le persone, senza alcuna distinzione, anche valorizzando quanto singolarmente espresso dal volontariato ai livelli nazionale ed internazionale, a partire dalle esperienze concrete delle organizzazioni nei territori.

– Favorire lo sviluppo di relazioni organiche e continuative di collaborazione fra le organizzazioni di volontariato, fra queste e gli altri attori sociali: pubblici, privati e del Terzo Settore.

La ConVol non ha scopo di lucro, ha fini esclusivi di solidarietà, è apartitica ed aconfessionale, la sua struttura e i suoi contenuti sono democratici.

Alla ConVol aderiscono oggi 21 realtà di volontariato che agiscono in campo nazionale e internazionale.

La ConVol è membro dell’Osservatorio Nazionale del Volontariato, partecipa al Tavolo Permanente di confronto tra Governo, Forum Terzo Settore e Volontariato ed è tra le realtà che hanno aderito e partecipato alla costituzione della Fondazione con il Sud.

Sul territorio ConVol si articola in Reti Regionali che, rappresentando le organizzazioni di volontariato aderenti e il volontariato regionale, operano in linea e sintonia con quanto espresso a livello nazionale.

Sono organi della ConVol:

  • l’Assemblea

  • il Comitato di Presidenza

  • i Collegi dei Revisori dei Conti e dei Probiviri

  • le articolazioni regionali.

Vuoi invitarmi nella tua parrocchia?

Alessandro Ginotta
E’ sempre molto bello incontrare gente, poter spezzare la Parola con una lectio, oppure affrontare un tema di attualità alla luce del Vangelo… Parteciperò molto volentieri ed a titolo completamente gratuito ad incontri in Torino e prima cintura. Per trasferimenti più lunghi parliamone:
alessandro.ginotta@labuonaparola.it

Puoi contattarmi così:

Potresti aiutarmi con una piccola donazione?

Perchè donare? Perchè il blog La buona Parola non é finanziato da alcuna istituzione, né ecclesiale né governativa, ma sopravvive soltanto grazie alle donazioni dei lettori. Perciò ho bisogno anche del tuo aiuto per coprire i costi del server, dei servizi e delle attività che svolgo.
Grazie, grazie di cuore!