Raccontare il sociale. Un’opportunità nell’Anno della Misericordia

Raccontare il sociale. Un’opportunità nell’Anno della Misericordia

Download PDF

Incontro con Laura Badaracchi all’Università Europea di Roma

Il Giubileo della Misericordia, voluto da Papa Francesco, non è soltanto un evento di carattere spirituale. E’ soprattutto un’occasione per scrivere nuove pagine della nostra vita, aprendo il cuore all’accoglienza, al dialogo e all’incontro con gli altri.

Anche i mezzi di comunicazione possono dare un grande contributo a questo percorso, sforzandosi di parlare linguaggi nuovi e rivolgendo maggiore attenzione ai temi sociali, agli ultimi, a storie di vita vera che possano offrire messaggi di speranza.

Di questo parlerà Laura Badaracchi, giornalista e scrittrice, nell’incontro con ingresso libero, “Raccontare il sociale. Un’opportunità nell’Anno della Misericordia”, che si terrà giovedì 7 aprile 2016, alle 13.00, all’Università Europea di Roma.

Raccontare il sociale. Un’opportunità nell’Anno della Misericordia

Laura Badaracchi è appassionata di temi sociali ed ha pubblicato, fra l’altro, una biografia di Don Luigi Di Liegro. Collabora con il quotidiano Avvenire, i mensili Jesus SuperAbile Inail, i settimanali CredereFamiglia CristianaIl mio Papa Donna Moderna. E’ stata corrispondente da Roma dell’agenzia Redattore Sociale, dove cura il blog Social Church.

Recentemente Laura Badaracchi ha curato i testi di un libro che ha scopo benefico: “I Santi della Misericordia. Itinerari a Roma e dintorni”, con foto di Stefano Dal Pozzolo e la prefazione del Cardinale Pietro Parolin (Edizioni Ecra).

Raccontare il sociale. Un’opportunità nell’Anno della Misericordia

E’ una Guida ai Santi della misericordia, che suggerisce percorsi alternativi ai pellegrini nella Città eterna e dintorni, arricchiti da foto e spunti di meditazione. Nel corso dei secoli, a Roma, sono vissuti molti Santi che hanno incarnato il Vangelo della misericordia. Di questo passaggio restano tracce in chiese, tombe, musei, tombe, stanze da scoprire o riscoprire. Questo volume è un’occasione per farlo.

I diritti d’autore di Laura Badaracchi sono interamente devoluti in beneficenza al Centro Astalli, Caritas diocesana di Roma, Progetto Ripa, Missioni camilliane.

Cento giorni con Gesù, Alessandro Ginotta, Tau Editrice

Non un libro da leggere con gli occhi, ma un’esperienza da vivere con il cuore.

Al lettore che sfoglierà questo libro basterà scorrere l'indice per rendersi conto che non si tratta del “solito” commento al Vangelo ma di qualcosa di completamente nuovo per approccio, stile, linguaggio e contenuto. Sai cosa vuole Gesù dalla tua vita? Quante volte ci siamo fatti questa domanda? Perchè la mia preghiera non viene ascoltata? (e perchè non è così). Cento giorni con Gesù è una proposta per aiutarti ad affrontare il futuro in modo migliore, consapevole che nelle difficoltà, ma anche nelle gioie grandi o piccole di ogni giorno, non siamo soli, ma abbiamo al nostro fianco Cristo, che ci sorregge, ci consola, ci perdona, piange con noi e sorride con noi. Perchè vivere bene si può, e con Gesù è meglio!

Vuoi invitarmi nella tua parrocchia?

Alessandro Ginotta
E’ sempre molto bello incontrare gente, poter spezzare la Parola con una lectio, oppure affrontare un tema di attualità alla luce del Vangelo… Parteciperò molto volentieri ed a titolo completamente gratuito ad incontri in Torino e prima cintura. Per trasferimenti più lunghi parliamone:
alessandro.ginotta@labuonaparola.it

Puoi contattarmi così:

Potresti aiutarmi con una piccola donazione?

Perchè donare? Perchè il blog La buona Parola non é finanziato da alcuna istituzione, né ecclesiale né governativa, ma sopravvive soltanto grazie alle donazioni dei lettori. Perciò ho bisogno anche del tuo aiuto per coprire i costi del server, dei servizi e delle attività che svolgo.
Grazie, grazie di cuore!